Lombardia: Cannabis Terapeutica gratuita negli ospedali

cannabis lombardia

Anche la Regione Lombardia legifera in termini di Cannabis Terapeutica nell’ambito dell’approvazione del proprio piano sanitario regionale. Recependo un decreto del Ministero della Salute datato 2015, la Regione regola la distribuzione di Cannabis medica gratuitamente negli ospedali, per cinque patologie specifiche, tra cui la Sclerosi Multipla e Sclerosi Laterale Amiotrofica.

L’approvazione della legge regionale, in un primo tempo pianificata a settembre e successivamente inserita dai M5S nell’ordine del giorno del 27 luglio scorso, è avvenuta in seguito allo stanziamento dei fondi regionali per la sperimentazione di farmaci a base di Cannabinoidi, e accompagnata da serie intenzioni di ampliare il campo di ricerca, estendere la terapia per molte più patologie, e regolare la distribuzione, che per ora è limitata.

La ricetta che avrà in mano il malato, che sarà un documento studiato appositamente, sarà redatta dal medico curante e darà diritto al paziente di ricevere cure gratuite direttamente in ospedale. Per quanto riguarda le cure a domicilio, sono previste molte restrizioni e viene a mancare la gratuità della terapia.

La Lombardia diviene così l’undicesima Regione Italiana a regolamentare, se pur non del tutto gratuitamente, la distribuzione e la somministrazione dei farmaci a base di Cannabis.

Seguiremo i futuri sviluppi di questa nuova normativa, e vi terremo informati.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*