Dinamed CBD “La prima varietà 100% terapeutica della Dinafem”

Dinamed

A differenza del campo della cannabis ricreativa, nel quale, in maggiore o minore misura, si cerca di sperimentare con la psicoattività propria della cannabis, nel caso della cannabis medicinale, l’interesse principale non è la psicoattività ma l’effetto terapeutico. E il potenziale per trattare molte malattie è dato dalla presenza di CBD.

Sono sempre di più gli studi che mostrano le proprietà terapeutiche della cannabis medicinale e, soprattutto, del CBD. Il CBD, quel cannabinoide che ha vissuto tanti anni all’ombra del THC, il suo antagonista psicoattivo, si sta aprendo un varco nel mercato della cannabis grazie ai suoi numerosi vantaggi e proprietà. Uno dei suoi grandi punti di forza, oltre a permettere un consumo di cannabis più sostenibile, adatto per coloro che non cercano un effetto molto forte, sono le sue numerose proprietà terapeutiche.

Tra queste c’è, ad esempio, il suo potenziale come rilassante muscolare, cosa che lo rende un alleato nel trattamento della spasticità della sclerosi multipla. È stato anche dimostrato che il CBD agisce come anticonvulsivante e viene già utilizzato come trattamento aggiuntivo in caso di epilessia che non risponda ai farmaci convenzionali come, ad esempio, alcuni casi di sindrome di Dravet. Ci sono anche casi documentati in cui il CBD è il trattamento principale per pazienti con questo tipo di malattia, e i risultati sono stati costantemente positivi, con un’efficacia molto elevata ed effetti collaterali quasi nulli. Gli studi segnalano anche che il CBD è efficace nel trattamento dello stress, della nausea o anche di malattie mentali come la schizofrenia.

Per questi consumatori medicinali abbiamo creato Dinamed CBD, una varietà discendente da un lignaggio d’élite ricco di CBD che abbiamo selezionato, incrociato e stabilizzato per due anni. Dinamed CBD è una varietà con una percentuale di CBD così alta (e una di THC così bassa) da assicurare che non vi è alcun effetto psicoattivo del THC. In questo modo, rispondiamo a quelle persone che vogliono fare un uso terapeutico – o anche ricreativo- della cannabis senza subire alcun tipo di psicoattività.

È anche possibile utilizzare questa varietà per mescolarla con la tua varietà psicoattiva preferita e ottenere così una miscela più leggera con CBD incorporato.

Morfologia
La Dinamed CBD è una varietà discendente da un lignaggio straordinario ad alto contenuto di CBD, chiamato Dancehall. Si tratta di una pianta ibrida con una certa dominanza Sativa e delle caratteristiche molto marcate, caratterizzata da dei rami laterali altamente sviluppati e da una distanza internodale media. Le sue foglie sono di aspetto Sativo, con foglioline fine e allungate. Se la temperatura si abbassa nell’ultima fase della fioritura, le foglie possono tingersi di riflessi porpora, rendendola una pianta di straordinaria bellezza.

Produzione
La Dinamed CBD è una buona produttrice che sviluppa dei germogli dall’aspetto Sativo, conici e con una proporzione maggiore di fiori rispetto alle foglie. Dati i suoi alti livelli di CBD, produce meno tricomi ghiandolari rispetto alle varietà con livello alto di THC. I suoi fiori, invece, contengono una quantità maggiore di tricomi basali, più piccoli rispetto a quelli ghiandolari, per cui i suoi germogli sembrano meno resinosi rispetto a quelli di altre varietà. Questo fa sì che la sua resina sia diversa rispetto a quella delle genetiche ricche di THC. Mentre quelle di queste ultime può diventare hashish, a quella delle varietà con molto CBD ci vuole molto di più per amalgamarsi e fondersi.

Coltivazione
La Dinamed CBD mantiene la sua eredità, il suo vigore e la sua pronunciata crescita verticale. Il periodo di fioritura dura fino a 60 giorni. Come dato aggiuntivo, occorre dire che questa varietà ha ottenuto il primo premio nella categoria Fiore in occasione della Coppa CBD-rich.

Aromi e sapori
La Dinamed CBD si mette in evidenza, oltre che per la sua condizione speciale di prima e unica varietà del nostro catalogo a non avere alcun effetto psicoattivo, per il suo delizioso sapore di arancia, dolce e fruttato.

Effetto
Dati i suoi altissimi livelli di CBD, al di sopra del 10%, raggiungendo il 13% in alcuni casi e in condizioni appropriate di coltivazione, la Dinamed CBD è una pianta che non provoca effetti psicoattivi. Al massimo, si può sentire un leggero effetto sedativo, molto gradevole. La produzione massima di THC di questa varietà non arriva all’1%. Per il resto, molti studi indicano che il CBD ha molte qualità terapeutiche e può essere efficace come anti-infiammatorio o per alleviare i sintomi di malattie quali la sclerosi multipla o l’epilessia. Un altro degli usi di questa varietà è quello di antidoto contro gli effetti indesiderati del THC, che si manifestano come sensazioni forti di malessere.

Consumo
Trattandosi di una varietà il cui consumo ha degli scopi terapeutici, ci rendiamo conto del fatto che consumarla attraverso il fumo non è il mezzo più conveniente, tenendo conto della combustione che viene generata. Come metodo migliore si consiglia di consumarla per via orale mediante estrazione fatto con alcool e diluita in olio. Qui puoi vedere come realizzare dell’olio di CBD o un’estrazione

https://www.dinafem.org/it/blog/olio-ricco-cbd/

Stabilità
Una delle ossessioni dei nostri breeder che ci differenzia da altre banche di semi, è quella di ottenere delle varietà stabili che mantengano nei limiti del possibile le qualità che abbiamo voluto imprimere loro. Questo, che è importante con qualsiasi genetica, lo è ancora di più nel caso di una progettata per il consumo terapeutico, come lo è la Dinamed CBD.

Siamo consapevoli del fatto che lavoriamo con esseri viventi che possono variare a seconda di diversi fattori che a volte sfuggono al nostro controllo come, ad esempio, le condizioni di coltivazione, ma grazie a delle sofisticate tecniche di breeding e al lavoro svolto dal nostro team di laboratorio, siamo riusciti a far sì che la Dinamed CBD abbia dei livelli estremamente elevati di stabilità. Pertanto, siamo in grado di garantire che gli intervalli di THC dei semi di Dinamed CBD si muoveranno intorno allo 0,5%, raggiungendo al massimo l’1%, con il CBD a livelli intorno al 10%, raggiungendo il 13% in alcuni casi.

Per riuscirci, abbiamo lavorato su una linea d’élite ricca di CBD, basata sulla varietà Dancehall. Il primo processo di selezione è stato realizzato con una base iniziale di 2000 semi. Tra questi 2000 è stato selezionato un gruppo ridotto di piante d’élite, composto dalle due migliori femmine e dal miglior maschio. Da questo incrocio è stata realizzata una selezione di 500 semi, ed è da qui che è nata la pianta madre Pure CBD 4, che produce un 12% di CBD e lo 0,5% di THC, è che è la pianta usata per creare la Dinamed CBD.

Dal punto di vista del breeding classico, la selezione è stata fatta in base a criteri quali il vigore, la morfologia e la produzione. Questo processo è stato completato con analisi esaustive della composizione chimica, realizzate nel nostro Laboratorio con il cromatografo a gas, che ci ha dato delle informazioni dettagliate su ciascuno dei soggetti selezionati, con le quali siamo riusciti a prendere delle decisioni oggettive in base alla quantità di CBD prodotta da ogni pianta.

• Adatta per: interno ed esterno
• Sesso: femminizzata
• Genotipo: Sativa 60% -Indica 40%
• Incrocio: Pure CBD 4 x Pure CBD 4
• Fioritura indoor: 60 giorni
• Raccolta outdoor: da metà a fine settembre
• Resa indoor: 500 g/m2
• Resa outdoor: fino a 1000 g/ pianta
• Altezza: fino a 3 metri
• THC: 0,5%
• CBD: 10% fino al 14%
• Rapporto THC/CBD: 1:25

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*