Il Senato della California chiede al Presidente Trump di riqualificare la Cannabis

Una risoluzione comune, che chiede al congresso di cambiare la valutazione della cannabis a livello federale, è stata approvata all’unanimità dal Comitato per la sicurezza pubblica dell’Assemblea della California.

La risoluzione congiunta del Senato 5 è stata approvata dal  Comitato di sicurezza dell’assemblea con un voto da 7 a 0. Nel mese di aprile la risoluzione è stata approvata dal Senato dello Stato con un voto schiacciante, sebbene non unanime, di 34 a 2.

La risoluzione “chiede formalmente al Congresso degli Stati Uniti di passare una legge per ripianificare la cannabis ed i suoi derivati, invitando il presidente degli Stati Uniti a firmare tale legislazione”.

Secondo la sua analisi legislativa , la risoluzione esorta:

 

1) Chiediamo al Congresso degli Stati Uniti di passare una legge per riqualificare la cannabis e i suoi derivati ​​da un farmaco Schedule I ad un piano alternativo, consentendo così la ricerca e lo sviluppo giuridico della marijuana o della cannabis per uso medico e consentendo il commercio legale in modo che le imprese che si occupano di questo possano utilizzare le banche tradizionali o le istituzioni finanziarie per le loro esigenze bancarie, il che porterebbe a fornire un veicolo legale per tali imprese per pagare le loro tasse, incluse, a titolo esemplificativo, Le imposte sulle proprietà e le imposte applicabili sui prodotti venduti in conformità alle leggi statali e locali.

2) Invitiamo il Presidente degli Stati Uniti a firmare tale legislazione.

3) Chiediamo al Segretario del Senato di distribuire copie di questa risoluzione al Presidente e al Vice Presidente degli Stati Uniti, all’Altrice della Camera dei Rappresentanti, al leader di maggioranza del Senato degli Stati Uniti, ad ogni Senatore e Rappresentanti della California del Congresso degli Stati Uniti, e all’autore per una distribuzione appropriata.

 

Per il testo integrale della risoluzione congiunta del Senato 5 , fare clic qui.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*