Le Olimpiadi Estive 2028 saranno le prime a svolgersi in uno Stato con la Cannabis Legale

Il comitato organizzatore di Los Angeles ha raggiunto un accordo con il Comitato Olimpico Internazionale per portare le Olimpiadi Olimpiche 2028 a Los Angeles, rendendole i primi Giochi Olimpici a verificarsi in una zona dove la cannabis è legale.

L’accordo renderà l’Olimpiade 2028 la terza in California, dato che Los Angeles ha ospitato i giochi nel 1984 e nel 1932. Tuttavia, questa sarà la prima volta che le Olimpiadi si svolgeranno in città da quando la California ha legalizzato la marijuana lo scorso anno.

Nell’ambito dell’operazione, il Comitato Olimpico Internazionale sarà dotato di circa 2,1 miliardi di dollari; I soldi che la città spera di recuperare attraverso il traffico pesante turistico spesso portato avanti da coloro che frequentano le Olimpiadi. Ora si prevede che le Olimpiadi estive del 2024 avranno luogo a Parigi, anche se ciò non è stato ancora finalizzato.

A novembre gli elettori della California hanno dato l’approvazione alla Proposizione 64 . L’iniziativa ha legalizzato il possesso di un grammo di cannabis per i 21enni e più, e stabilisce un sistema di licenze di cannabis per la distribuzione e vendita. Questi punti vendita, una volta aperti (previsti nel prossimo anno), saranno aperti a tutti coloro che hanno 21 anni o più, inclusi quelli provenienti da fuori dello stato.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*