Nel Senato degli Stati Uniti viene presentata una legge per legalizzare la Cannabis

Il senatore Cory Booker (D-NJ) ha presentato la Legge sulla Giustizia della Marijuana del 2017 , che legalizzerebbe la marijuana a livello federale rimuovendola dalla legge sulle sostanze controllate.

La legge sulla giustizia della Marijuana inoltre incentiva gli Stati a porre fine alla criminalizzazione razziale e discriminatoria dei consumatori di marijuana attraverso fondi federali, consente agli individui attualmente in carcere nella federazione di presentarsi ad un tribunale per un ricorso e crea un fondo di reinvestimento comunitario per investire in comunità più colpite dalla guerra alla droga. La misura consente ai fondi di andare verso programmi come la formazione professionale ed i servizi di rientro sociale.

“Non è solo imperativo che portiamo fine al nostro fallito esperimento di divieto della marijuana, ma dobbiamo anche garantire giustizia per coloro che hanno sofferto la maggior parte di queste politiche draconiane”, afferma il direttore esecutivo di NORML Erik Altieri, “occorre applaudire il senatore Booker per aver introdotto questa robusta legislazione che non solo rimuove la marijuana dalla legge sulle sostanze controllate, ma fornisce un passo in avanti per gli individui e le comunità che sono state maggiormente sproporzionate dalla guerra fallita della nostra nazione contro i consumatori di marijuana “.

Secondo un sondaggio della Quinnipiac University pubblicato nel mese di marzo, il 59% degli elettori negli Stati Uniti è a sostegno della legalizzazione della marijuana.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*