Carote, consigli per coltivarle (facilmente) in balcone

Ingrediente immancabile nella cucina mediterranea e non solo, utile per una moltitudine incredibile di ricette. Le carote sono molto ricche di vitamine e fibre.

Contrariamente a quanto si crede sono un ortaggio abbastanza semplice da coltivare sul terrazzo di casa.

Le carote si possono coltivare in vari periodi dell’anno, ne esistono molti tipi è importante badare che la scelta coincida con il periodo dell’anno in cui abbiamo deciso di coltivare.

Si può seminare in tre periodi, Gennaio, Aprile/Maggio e Giugno.

Orto in balcone - Coltivare le caroteSi può iniziare la coltivazione da seme o procedere con un sistema simile a quello descritto con le patate, partendo da un avanzo della carota. Procedere alla germinazione dei semi: si possono germinare come tutti gli ortaggi, in cocco, lana di roccia, direttamente nel vaso ma anche dentro un fazzoletto umido.

L’importante è che abbiamo una costante umidità. Il consiglio per i principianti è piantare i semi direttamente nel terreno.

Il contenitore o vaso deve essere alto almeno 30 cm. Il terriccio morbido e leggermente fertilizzato, va mantenuto sempre umido, ma mai bagnato per evitare che le radici marciscano. A tal proposito consigliamo di garantire un buon drenaggio del vaso, con palline di argilla espansa sul fondo del vaso che impediscano eventuali ristagni di acqua.

Orto in balcone - Coltivare le carote

Nella preparazione del vaso fai attenzione che non ci siano sassi o altri ostacoli che potrebbero impedire la crescita regolare delle carote. Le piantine o i semi andranno

 

messi a dimora ad una distanza di circa 5 cm l’una dall’altra. Inizieranno a crescere e sarà importante tenere il vaso in una zona ombrosa fino a che le piantine non saranno alte circa 5 cm.

 

Orto in balcone - Coltivare le carote

L’esposizione ideale è di mezza giornata di sole e mezza di ombra, quindi individuare un angolo del terrazzo che abbia queste caratteristiche, sarà il posto giusto per le tue carote.

Per la concimazione basterà utilizzare un buon terriccio e ricoprire ogni tanto con altro terriccio, non amano terreni ricchi di azoto.

Per una prevenzione dei parassiti, puoi piantare due teste d’aglio al lati del vaso.

Quando le foglie cominciano ad ingiallire è segno che le carote sono pronte per essere colte. Fallo con delicatezza, senza strappi.

Buon raccolto!

Articolo a cura dello staff di Orto in balcone.
Pubblicato originalmente in BeLeaf 4, luglio 2017

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*