Cannabis utile nel trattamento del dolore provocato da traumi

I dati pubblicati da un nuovo sondaggio suggeriscono che le persone che hanno sofferto di traumi possono beneficiare del trattamento della cannabis in modo efficace.

Gli scienziati della Harvard Medical School hanno intervistato cinquemila persone da due centri traumatici.

La maggior parte dei pazienti ha affermato che la cannabis può essere usata per trattare il dolore (78%) e l’ansia (62%). La maggior parte di loro ha riferito di aver usato in precedenza la cannabis e il quattordici per cento ha detto che hanno cominciato a consumare dopo il dolore.

Dei pazienti che avevano usato marijuana durante il recupero traumatico, il 90% (63 su 70) ha affermato di alleviare il dolore con l’uso e l’81% (57 su 70) ha ridotto la quantità di oppiacei che stava assumendo.

Gli autori del sondaggio dicono che “la maggior parte dei pazienti in questo studio ha creduto che la cannabis sia un trattamento efficace e svolga un ruolo nella riduzione del dolore dopo un infortunio o una chirurgia. Questi pazienti che hanno usato la cannabis durante il loro recupero vedono alleviare il loro dolore e ridurre l’uso di oppioidi “.

Heng M, McTague MF, Lucas RC, Harris MB, Vrahas MS, Weaver MJ. Percezione paziente dell’uso della marijuana medica nel trattamento del dolore a seguito di traumi muscolo-scheletrici. Un sondaggio di pazienti in due centri traumatici nel Massachusetts. J Trauma ortopedico. 2017 18 ago [in stampa].

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*