Grecia, il vice ministro chiede la legalizzazione totale

Il governo greco ha lanciato un dibattito sulla legalizzazione della cannabis per scopi ricreativi.

Il vice ministro dell’agricoltura Yiannis Tsironis ha dichiarato che la cannabis dovrebbe essere coltivata legalmente, “anche sul balcone di qualcuno”, a condizione che si paghi una tassa allo Stato.

Parlando alla televisione greca, Tsironis ha aggiunto che la gente dovrebbe essere autorizzata a coltivare una certa quantità di piante.

Un membro del Partito Verde che ha aderito a SYRIZA nel governo, ha ammesso che un disegno di legge sulla cannabis ricreativa non è ancora pronto.

Ha affermato che il problema delle droghe in Grecia deve essere affrontato e l’unico modo serio è dare ai consumatori l’opportunità di trovare queste sostanze legalmente.

Lo scorso luglio la Grecia ha legalizzato la cannabis per scopi medici.

La cannabis è di solito prescritta per condizioni come spasmi muscolari, dolore cronico, disturbo post-traumatico, epilessia e cancro.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*