Belize: al via le legge che depenalizza la cannabis

Il Parlamento del Belize ha dato la luce all’emendamento alla legge con sostegno bipartisan.

Il disegno di legge è stato riferito al Comitato della Casa per la Salute e lo Sviluppo Umano e il Primo Ministro Barrow ha detto che questo è solo l’inizio.

“Sono eccitato; chiaramente, è solo un primo passo e un piccolo passo, e so che ci saranno detrattori; Sospetto che stiamo per ascoltare le chiese. Ma mi sembra una questione di convinzione che sia una cosa buona da fare e che la società nel suo insieme lo appoggerà “, ha detto.

Il capo dell’opposizione, John Briceño, ha dichiarato che la sua difficoltà con la legislazione attuale è di impedire la decriminalizzazione.

“Penso che sarebbe stato meglio se avessimo fatto tutti gli studi e fatto i preparativi per andare oltre e andare verso la legalizzazione della marijuana. Pur rispettando il parere di coloro che si oppongono a questo, credo che ci siano numerosi vantaggi di legalizzare l’uso della marijuana in piccole quantità “.

“Ad esempio, gli studi hanno dimostrato che gli adulti che fumano l’erba perdono peso, possono essere mantenuti in forma migliore, hanno una dimensione minore della vita; i livelli di insulina sono migliori! Non dirò i nomi, ma lo sono. . . sottile, tagliato e sagomato ” , ha detto Briceño ai legislatori.

 

Il ministro degli Esteri Elodio Aragon Junior ha affermato che l’emendamento sarebbe importante per l’industria della canapa, poiché questa proposta di droga escluderà la canapa industriale dalla definizione di cannabis come abuso di droga.

“Quindi le disposizioni che si applicano alla marijuana non si applicano più alla canapa industriale. La canapa industriale sarà definita come qualsiasi parte del genere cannabis sativa con una concentrazione minima di THC, come sappiamo tutti, l’industria della canapa è un’industria vibrante che ha un grande potenziale per Belize “.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*