Sondaggio: il 62% degli elettori di New York sostiene la legalizzazione della cannabis

Secondo i nuovi sondaggi una forte maggioranza degli elettori registrati a New York sono a favore della legalizzazione della cannabis per gli adulti.

Il sondaggio, condotto dall’Emerson College e commissionato dal Marijuana Policy Project Foundation  e dalla  Drug Policy Alliance , ha rilevato che solo il 28% degli elettori di New York si oppone alla legalizzazione della cannabis. Con il 10% di elettori in dubbio, anche se tutti loro decidessero di iniziare a opporsi ai sostenitori della legalizzazione avrebbero comunque una maggioranza del 24%.

Il sondaggio ha inoltre rilevato che il 60% degli intervistati sostiene la legalizzazione e la tassazione della cannabis per contribuire a risolvere il deficit di bilancio di New York. Tra il 15% e il 27% degli elettori ha supportato ciascuna delle altre opzioni presentate – aumentare le imposte sulle vendite o sul reddito, aumentare i pedaggi o tagliare l’istruzione pubblica o altri servizi.

“È ora che New York smetta di sprecare risorse punendo i residenti che rispettano la legge per l’utilizzo di una sostanza più sicura dell’alcol”, afferma il  Marijuana Policy Project in un post pubblicato oggi. “Lascia che i tuoi legislatori sappiano che gli elettori vogliono che tolgano la cannabis dal mercato criminale, così possiamo creare un buon lavoro, costruire l’economia e finanziare i servizi essenziali”.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*