Burger e torta vegan – il lupo mangia l’erba

MEXI BURGER

Mi sono ispirato al Messico per proporvi questi buonissimi burger vegetali e, visto che il mito della Marijuana viene proprio da lì, ho inserito la canapa in fiori, semi e farina! Ovviamente, come dico sempre, la freschezza dei prodotti è molto importante per la buona riuscita di un piatto e in questo caso consiglierei di usare fagioli freschi o secchi. Per chi non ha tempo e modo di procurarli, è possibile utilizzare anche quelli già pronti: questa ricetta è pensata per chi torna a casa dopo una faticosa giornata di lavoro e desidera preparare qualcosa di veloce e sfizioso per cena.

mexi burger il lupo mangia l'erba

Ingredienti per 4 burger:

1 Scatola di fagioli rossi, neri o borlotti

1 scatolina di mais

½ peperone

1/2 cipolla rossa

1 pugno di semi di canapa

1 gr di fiori di canapa

2 cucchiai di farina di canapa

5 cucchiai di pangrattato

1 cucchiaio di olio EVO

paprika

sale

Scolate la scatola di fagioli e di mais, metteteli in un mixer con la cipolla ed il peperone tagliati a pezzettini.

Aggiungete l’olio EVO, i fiori ed i semi di canapa, la paprika e il sale. Mixate tutto per 2 minuti circa. Aggiungete il pangrattato e la farina di canapa e mixate per un altro minuto.

Quando il composto risulterà compatto toglietelo dal mixer e create 4 palline uguali. Prendete una teglia e un foglio di carta da forno e posizionate le palline. Questa operazione serve per allargare un po’ l’impasto in modo che, con l’aiuto della mani , possiate dare una forma più regolare possibile ai burger.

Infornate a 180 gradi per 25 minuti circa.

Dopo la cottura, potete decidere se aggiungere qualche foglia di lattuga e alcune fette di pomodoro e avocado, oppure preparare dei panini aggiungendo anche del guacamole.

TORTA VEGANAPA

I dolci sono una mia debolezza. È sempre stato difficile, anche dopo un pasto abbondante, dire “no” ad un bel dolce al cucchiaio o una buonissima fetta di torta. Purtroppo la linea ci rimette sempre ma fortunatamente sono riuscito a trovare, dopo vari tentativi, gli ingredienti giusti per realizzare una torta gustosa ma leggera, ottima anche per la prima colazione.

Ingredienti:

270 gr di farina 00

30 gr di farina di canapa

200 gr di zucchero

250ml di latte vegetale (soia,riso,nocciola,mandorla ecc..)

80ml di olio di semi di girasole ( o mais)

50 ml di succo di limone

50 gr di semi di canapa decorticati

scorza di limone e cannella a piacere

1 bustina di lievito

Preparazione

Dopo aver preparato e pesato tutti gli ingredienti, unite le farine, lo zucchero, la cannella, la scorza di limone ed il lievito in un contenitore capiente e mescolate il tutto con l’aiuto di una frusta. Aggiungete il latte, l’olio e il succo di limone continuando ad amalgamare finchè il composto non risulta liscio e senza grumi. Aggiungete i semi di canapa all’impasto e dopo averli miscelati per bene, versatelo in una teglia oliata e infarinata.

Infornate a 180 gradi per 40-50 min. Fate attenzione a non aprire il forno prima di 30 minuti, altrimenti la torta non lieviterà correttamente.

Potete usare questa ricetta come base e poi sbizzarrirvi come volete, basta aggiungere gli ingredienti che più vi piacciono.

Pubblicato originalmente in BeLeaf 5, settembre 2017

Ti è piaciuta la ricetta? Continua a leggere la rubrica Il lupo mangia l’erba!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*