spot_img

Ultimi articoli

― Advertisement ―

spot_img

Il potenziale impatto della legalizzazione sul (disastrato) sistema carcerario italiano

La legalizzazione della cannabis rappresenta un tema di grande dibattito in molti paesi, inclusa l'Italia, non solo per le sue implicazioni sulla salute pubblica...
HomeCannabisConsumo di cannabis in Europa, Francia e Italia capofila

Consumo di cannabis in Europa, Francia e Italia capofila

I francesi e gli italiani sono i più forti consumatori di cannabis in Europa, sia tra i giovani che tra gli adulti. Emerge dal rapporto Ue-Ocse sui sistemi sanitari nei diversi paesi europei.

Francia e Italia hanno la percentuale più alta di 15-16enni che hanno assunto cannabis nell’ultimo mese, rispettivamente il 17 e il 15%. La media europea, per quanto riguarda i 15-16enni è dell’8% e in coda ci sono i Paesi nordici (Svezia e Finlandia al 2%). I tassi aumentano fino a quasi il 20% per Francia e Italia nella classe di età tra 16 e 34 anni.

Lo stimolante illegale più diffuso in Europa è invece la cocaina (in media il 2% della popolazione ne ha fatto uso nell’ultimo anno), con i consumatori più forti concentrati in Danimarca, Paesi Bassi, Spagna, Regno Unito e Irlanda, con tassi sopra il 2,5% nella fascia di popolazione compresa tra i 15 e i 34 anni.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img