spot_img

Ultimi articoli

― Advertisement ―

spot_img

La mannaia del Governo si abbatte (anche) sulla cannabis light

La mannaia del Governo di ultradestra di Giorgia Meloni si è abbattuta anche sulla cannabis light. Con un emendamento al disegno di legge sulla...
HomeCannabisAnche il Massachusetts dice sì alla marijuana per uso ricreativo

Anche il Massachusetts dice sì alla marijuana per uso ricreativo

Anche il Massachusetts entra nella lista degli Stati americani dove si può acquistare liberamente la marijuana non a fine terapeutici. La commissione di controllo sulla cannabis infatti ha autorizzato l’apertura di due negozi che potranno vendere agli adulti la marijuana senza bisogno della prescrizione medica. I due esercizi commerciali si trovano Leicester e Northampton, località a ovest di Boston. La liberalizzazione della marijuana a fine ricreativi è già stata autorizzata in 10 Stati americani e a Washington.

Che cosa prevede la nuova legge?

La marijuana è legale per gli adulti con età pari o superiore a 21 anni, ma questo non significa che puoi utilizzarla ovunque tu voglia.

Ecco alcune regole base sulla legge:
Non è possibile utilizzare la marijuana in alcuna forma (fumo, svapo, cibo, ecc.) in luoghi pubblici. Puoi detenere una quantità (da 1 oz a 10 once) o puoi coltivare  fino a 6 piante nella tua casa (12 se nella casa vivono due o più adulti).

La quantità che hai a casa deve essere messa in un posto sicuro per evitare che bambini o animali domestici possano assumerla involontariamente. Come per l’alcool
non puoi avere un contenitore aperto di qualsiasi forma di marijuana nella zona passeggeri della tua auto mentre sei in viaggio o in un luogo pubblico. Deve essere conservato in un contenitore chiuso nel bagagliaio o in un vano portaoggetti chiuso a chiave.
È illegale guidare sotto l’influenza della marijuana. Se la usi non metterti al volante; usa i mezzi pubblici, condividi le corse o fai un giro con un amico sobrio.

Per ulteriori informazioni sui regolamenti che regolano ciò che puoi e non puoi fare visita la Commissione di controllo della cannabis.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img