Cannabis light, scattano le denunce per diffamazione nei confronti di Salvini

Salvini denunciato dai gestori di canapa shop per diffamazione. 

La denuncia è stata formalizzata al comando provinciale dei carabinieri di Benevento, da tre gestori di negozi che vendono cannabis light, che non hanno tollerato alcune frasi del vicepremier e ministro dell’Interno su chi ha aperto questo tipo di attività.

“Sono un lavoratore e sono onesto – ha spiegato all’Adnkronos Pierluigi Di Mauro, proprietario di un franchising in città -. Ho fatto un investimento e sto cercando di portare avanti il mio lavoro. Ho voluto aderire a una manifestazione che si sta svolgendo a livello nazionale: è un modo per protestare contro il ministro Salvini tramite una denuncia/querela per diffamazione per le dichiarazioni che ha reso contro i negozi che vendono cannabis light. Ora attendiamo la sua risposta. Purtroppo questa pubblicità negativa ci sta comportando dei disagi perché le vendite sono calate”.

One Comment

  1. COMPLIMENTONI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.