Quali sono i lavori più richiesti nel mondo della cannabis?

L’industria della Cannabis è attualmente un mercato in forte crescita grazie alle varie opere di sensibilizzazione e soprattutto alle nuove leggi che stanno depenalizzando questa pianta in tutto il mondo. La diretta conseguenza è la nascita di nuovi posti di lavoro ma, quali sono attualmente le posizioni più richieste nell’industria della Cannabis e quali caratteristiche sono necessarie per ricoprire uno di questi ruoli? 

Direttore finanziario o Chief Financial Officier (CFO)

Il CFO è una figura molto importante nel settore, per fare questo lavoro è richiesta di solito una formazione e dell’esperienza in ambito finanziario in quanto la persona in questione deve guidare e gestire tutti gli aspetti economici, implementando anche nuove strategie di investimento. Il CFO della cannabis guadagna circa dai di $ 260.000 ai $ 330.000 annui.

Direttore di produzione

Il direttore della produzione garantisce che tutta la produzione si svolga senza intoppi e che vengano soddisfatti tutti gli obiettivi, a breve e a lungo termine, prefissati dall’azienda. In questo caso è necessaria la conoscenza approfondita di tutti gli step di produzione di un’azienda di cannabis. Lo stipendio va dai $ 130.000 ai $ 177.500.

Direttore della coltivazione

Il direttore della coltivazione è sicuramente una delle figure principali in quanto senza coltivazione non vi è il prodotto finale. Si occupa della lavorazione del terreno, della semina, del raccolto e della conservazione.  Lo stipendio è dai $ 128.000 ai $ 189.000, in questo caso dipende molto dalla grandezza dei terreni che si hanno a disposizione.

Direttore Scientifico o Chief Scientific Officier (CSO)

In questo caso il CSO ha la responsabilità di supervisionare tutte le operazioni di ricerca e sviluppo dell’azienda. Di norma il CSO ha una laurea, un master o un dottorato di ricerca in materie scientifiche. Oltre al lavoro di ricerca si occupa anche di formare il personale di laboratorio. La fascia di stipendio è $ dai 150.000 ai 225.000.

Responsabile della conformità

Un aspetto cruciale della produzione di cannabis è garantire che tutto sia fatto secondo la legge e le normative locali. Il responsabile della conformità tiene aggiornati tutti i membri del team sulle questioni normative e garantisce che tutto sia fatto correttamente. Deve avere una conoscenza approfondita delle normative sulla cannabis. La fascia di stipendio è tra i $ 71.000.

Responsabile del laboratorio di estrazione

Questa è una posizione più adatta per un’azienda di cannabis su larga scala. È necessario avere una laurea in chimica, ingegneria o altri corsi correlati ed esperienza di lavoro come responsabile di laboratorio. La persona in questione deve avere familiarità con il processo di estrazione della cannabis e di tutte le normative del settore. La fascia di stipendio è dai $ 65.000 ai $ 80.000.

Responsabile Vendite 

Il responsabile delle vendite del territorio lavora con potenziali clienti, forma i dipendenti delle vendite e riporta i dati relativi alle vendite. La sua responsabilità è quella di studiare il mercato della cannabis, la concorrenza e proporre il prodotto in maniera vincente ai clienti. I guadagni sono dai $ 65.000 ai $ 75.000.

Agronomo

Tutte le aziende di cannabis si affidano ad un Agronomo che le affianca erogando servizi di consulenza gestionale e tecnico scientifica, occupandosi del miglioramento genetico e della valorizzazione dei prodotti. In questo caso è richiesta una laurea specifica e l’iscrizione all’Albo professionale dei Dottori Agronomi e Forestali. Il salario va dai $80,500 ai $86,750.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*