Alessandro Niccoli presenta il romanzo ecologista “Nafis e i corridoi colorati”

Nafis e i corridoi colorati” di Alessandro Niccoli è un romanzo molto particolare, che a volte sembra quasi un manuale a tematica ambientalista; l’autore ha voluto infatti trattare della sofferenza del nostro pianeta, delle piante e degli animali, raccontando una storia di consapevolezza. Nafis è un ragazzo di tredici anni profondamente diverso da quelli della sua età: si interroga continuamente sul mondo in cui vive e sulle sue problematiche, e rifugge il consumismo preferendo uno stile di vita più semplice e naturale. Egli pensa che si possa ancora invertire la rotta, e che si possa salvare il pianeta Terra grazie all’adesione a un modo di vivere più sostenibile – «Il nostro rapporto con la natura è totalmente da rivedere; per troppo tempo l’abbiamo considerata uno strumento innocuo da occupare, con cui giocare e da sfruttare». Il ragazzo si avventura quindi in un cammino di evoluzione personale e di attivismo ambientale che viene ben descritto dalla Naturalista Anna Vannucchi nella prefazione all’opera: «A Nafis succede qualcosa un giorno, qualcosa di magico e speciale che lo fa partire per un lungo viaggio. Quel viaggio, lui non lo sa, lo avrebbe cambiato profondamente. Destinazione…qualche Paese esotico? No, una destinazione molto più lontana, difficilissima da raggiungere ma che una volta trovata offre panorami mozzafiato, pace interiore e gioia di vivere. La destinazione è il profondo del suo cuore… e allo stesso tempo il luogo perfetto».

Egli comincia a fare amicizia con il silenzio e il buio, che gli offrono le condizioni ottimali per meditare: durante questi momenti con sé stesso vede un corridoio colorato che percorre in lungo e in largo; vi sono tante finestre che si aprono su panorami meravigliosi, che lo spingono a desiderare di vedere quelle stesse cose anche nella realtà. Nafis impara quindi a gestire i suoi pensieri negativi e a progettare le sue azioni nella quotidianità, per ripulire non solo l’ambiente ma anche il suo spirito; ben presto insegna a meditare anche ai suoi amici, e insieme riescono a fare la differenza, pur nel loro piccolo. “Nafis e i corridoi colorati” narra una storia che turba con le sue evidenti verità, che fa riflettere e che fa sentire in colpa ma che fa anche attivare la coscienza, e pensare di fare del nostro meglio per il bene dell’ambiente. Non stupisce quindi che parte del ricavato dalle vendite del libro andrà all’Associazione “Italian Horse Protection”, per il recupero dei cavalli maltrattati.

Contatti https://alessandroniccoli.blogspot.com/
https://www.instagram.com/alessandro_niccoli_author/
www.nafisbook.com
Link di vendita online
https://www.amazon.it/Nafis-Corridoi-Colorati-Alessandro-Niccoli/dp/B08TFFF9CG/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=&sr=

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*