Sei genetiche da urlo per la nuova stagione: lo strain report di Sweet Seeds®

Per Sweet Seeds® l’ingresso nell’anno di questa decade combacia con il culmine di una meticolosa ricerca e selezione dei migliori cloni di un rigoroso programma di ricerca delle genetiche di cannabis, con lo scopo di offrire raccolti moderni ed ad alta resa, ma anche ibridi facili da coltivare, caratterizzati da aromi meravigliosi e sapori che sono da sempre il marchio di garanzia della nostra banca del seme.

Per questa nuova stagione 2019 presentiamo sei nuove varietà che delizieranno tutti i coltivatori e gli amanti della cannabis. La nostra versione di Red Mandarine F1 Fast Version® (SWS79) arriva a mostrarci tutta la sua bellezza e splendore. Dopo tanti anni di lavoro e di ricerca, selezione e sviluppo della varietà dai fiori rossi più squisita, lo scopo finale era soprattutto quello di soddisfare la richiesta del grande pubblico di Sweet Seeds®. I nostri sostenitori, dopo l’incredibile successo delle genetiche autofiorenti della famiglia dei fiori rossi (The Red Family), ci ha richiesto insistentemente delle piante ugualmente buone, belle e stabili ma con un fotoperiodo dipendente. Red Mandarine F1 Fast Version® è una pianta molto elegante, estremamente resinosa e con bellissimi fiori rossi che sono pronti per essere raccolti dopo solo 7-8 settimane dal cambio del fotoperiodo. I suoi semi potenti e il suo aroma agrumato, con una pennellata fresca di cipresso blue, la rende la scelta ideale per estrazioni di qualità dai eccezionali aromi, tra le resine color rosso/rosa.

Ogni anno otteniamo differenti cloni di alta qualità dagli USA, che selezioniamo e ibridiamo con le nostre varietà classiche per generare nuove genetiche che possano deliziare anche il coltivatore più esigente. Poiché usiamo numerosi cloni femmine di qualità da Do-Si-Dos come punto di partenza, abbiamo sviluppato delle genetiche di cannabis da capolavoro. Dopo la selezione e il miglioramento del programma, abbiamo raggiunto un prodotto finale che è addirittura più dolce e più piacevole a livello organolettico. Questo è il procedimento che ha generato la nostra Do-Sweet-Dos® (SWS80), una genetica dolce e dagli aromi che ricordano la terra con un retrogusto floreale e agrumato. Le sue resine esuberanti e i suoi fiori larghi sono reminiscenze della sua capostipite Girl Scout Cookies. L’effetto di questa genetica è rilassante e potente allo stesso tempo.

Anche negli Stati Uniti di America, ma con selezione, stiamo migliorando e sviluppando i semi Sweet Seeds®. Stiamo per mettere in commercio la nuova versione autofiorente di una delle linee più potenti e famose di America proveniente da San Francisco Bay (California). La nostra nuova creazione Sweet Gelato Auto® (SWS76) è il risultato nato da una ibridazione tra Gelato e la nostra Killer Kush Auto® (SWS56). La quinta generazione delle nostre autofiorenti, la nostra Sweet Gelato Auto® è caratterizzata da aromi dolci e fruttati, con toni terrosi combinati con tocchi di menta e agrumi. Le piante sviluppano boccioli densi ed in testa hanno un’elevata, lunga e larga produzione di tricomi.

Che sia per un rimedio dolce e naturale o per godersi una cannabis saporita senza effetti psicotropi, la nostra nuova Sweet Pure Auto CBD® (SWS75) arriva al suo doppio primato: è la nostra prima autofiorente della nostra sesta linea di autofiorenti, molto lontana dalla sua capostipite ruderalis, con solamente lo 0,4% di genetica ruderalis; inoltre è anche la nostra prima pura CBD linea autofiorente. Con questa linea puoi goderti il fumo o il vaporizzatore quando vuoi inalare qualcosa che non abbia gli effetti psicoattivi del THC, ma che mantenga un sapore delizioso. Allo stesso tempo, questa genetica è molto appropriata per i consumatori di cannabis per motivi terapeutici che non vogliono provare l’effetto psicoattivo del THC.

Sweet Pure Auto CBD® è il risultato dell’ibridazione e la seguente selezione di specie ricche di CBD ma povere di THC, tra la nostra fotoperiodo dipendente Sweet Pure CBD® (SWS70) e la nostra Honey Peach Auto CBD® (SWS64) che è un’autofiorente molto ricca di CBD. Gli aromi di questa genetica sono dolci e fruttati con toni agrumati e punte di cipresso. Una genetica autofiorente completamente CBD e con aroma molto dolce e piacevole, molto simile agli aromi dei moderni ibridi a cui siamo abituati. Minima attività psicoattiva, massimo sapore.

Come se queste news straordinarie non fossero sufficienti, noi vi abbiamo lasciato per ultima la notizia più importante. La nostra famiglia di autofiorenti alti “XL Auto” sta crescendo e siamo pronti per presentarvi due nuove autofiorenti che possono essere cresciute nel tuo giardino o nel tuo armadio. Sweet Cheese XL Auto® (SWS77) sarà il regalo perfetto per il tuo 2019. Se hai provato la nostra Sweet Cheese Auto® (SWS33) tu sai molto bene di che cosa stiamo parlando. Ma adesso puoi riempire il tuo vasetto di vetro con piante ancora più grandi (75-140 cm) e quindi più produttive.

Un’altra genetica autofiorente Sweet Seeds® che beve dalla nostra magica pozione della nostra Sativa più famosa ma anche più classica. Il tuo giardino per la stagione 2019 sarà stupendamente completo con la nuova Jack 47 XL Auto® (SWS78). Ti puoi aspettare piante grandi (65-130 cm), con abbondanti, compatti e resinosi boccioli, e con un aroma eccellente. Accanto al suo aroma dolce e fresco di limone ed incenso che la rende così speciale, questa specie è possibilmente una delle genetiche autofiorenti più potenti.

Prima di salutarci, vorremmo ringraziarti per credere in Sweet Seeds®, per cui ti offriamo un’offerta speciale di 1 e 2 semi gratis in ogni pacchetto da 3 e 5 semi rispettivamente, oltre ovviamente ad espandere il numero di varietà disponibili nei pacchetti da 25 e 100 semi.

Speriamo che ti godrai le 6 nuove genetiche che abbiamo pensato per te! Ti auguriamo dolci fumate e svapate!


Questo articolo contiene informazioni provenienti direttamente dall’azienda prodruttrice o fornitrice del prodotto o del servizio pubblicizzato. La redazione di Beleaf magazine e i suoi collaboratori non sono responsabili del contenuto e non volgliono in alcun modo incentivare e/o promuovere condotte vietate dalle attuali leggi vigenti. In italia la coltivazione di piante di cannabis con tenore di thc superiore allo 0,6% è vietata. I contenuti sono da intendersi esclusivamente ai fini di una più completa informazione personale e di cultura generale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.