spot_img

Ultimi articoli

― Advertisement ―

spot_img

L’Ucraina legalizza la cannabis medica durante la guerra

Sono quasi passati due anni dall’inizio della guerra in Ucraina, e sono passati solo pochi giorni dalla morte dell’oppositore russo Alexei Navalny che in...
HomeCannabisIl Minnesota verso la legalizzazione della cannabis

Il Minnesota verso la legalizzazione della cannabis

Gli Stati Uniti potrebbero continuare a chiudere quella macchia di leopardo rendendola compatta e verde, vista la spinta verso la legalizzazione della cannabis di molti paesi, in ultimo il Minnesota che con il governatore democratico Tim Walz è pronto a fare i dovuti passaggi istituzionali per dare alla cittadinanza una legge che legalizzi la cannabis, dopo che nel 2014 è stata legalizzata quella a scopo medico.

Sono molti i deputati che si sono espressi in Minnesota a favore di questa legge, tra cui la vice-governatrice Peggy Flanagan che ha detto: “legalizzare l’uso adulto di cannabis riguarda il nostro futuro economico. Riguarda l’espansione della nostra economia e la creazione di nuovi posti di lavoro attraverso lo Stato. Riguarda la salute e l’educazione sull’uso della cannabis”. Questa impostazione sta entrando nella mente di molti governatori, e la certezza è che se il Partito Democratico riuscirà a battere Donald Trump non potrà ulteriormente rimandare una legge federale che vede l’appoggio della stessa vice-presidente degli Stati Uniti. Alcuni dati previsionali dicono che la legalizzazione in Minnesota porterebbe 6 milioni l’anno nelle casse dello Stato, questa cifre aumenterebbe a 26.5 milioni nel 2025 fino ad arrivare a 100 milioni nel 2027.

Un primo passo è stato fatto un paio di giorni fa all’interno della terza commissione della Camera, precisamente la commissione chiamata ‘Environment and Natural Resources Finance and Policy Committee’: sono molti altri gli step da fare per poter arrivare alla legalizzazione, ma il dibattito è aperto e attivo, con molti esponenti democratici tra cui Zack Stephenson convinti che ‘questo sarà l’anno in cui il Minnesota legalizzerà la cannabis’.

Il mercoledì appena passato ha visto la legge sulla legalizzazione essere presentata per la prima volta in Senato, dove ci sono state le prime audizioni: la legge è stata presentata all’interno della Commissione giudiziaria e di pubblica sicurezza. La senatrice Lindsey Port durante l’udienza ha sottolineato che la legislazione sulla legalizzazione verrà sottoposta alle 18 commissioni, dove probabilmente verrà modificata secondo i dibattiti che nasceranno.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img