Summer Vibes: i dischi che danno la giusta carica

Summer vibes: l’estate è agli sgoccioli e per molti si ritorna lentamente al lavoro, per questo motivo oltre al nostro solito, focus su un disco italiano. Vi parleremo di alcuni dischi che sicuramente vi daranno la giusta carica per questo nuovo inizio.

Stony Hill - Summer Vibes
Summer Vibes // Stony Hill, il nuovo album di Damian Marley

Primo disco suggerito è Stony Hill, del più celebre dei fratelli Marley, Damian. Il disco è uscito il 21 Luglio 2017 su tutte le piattaforme digitali e dal 28 Agosto è disponibile anche in vinile. Era da un po’ che si aspettava l’uscita di questo nuovo lavoro di Damian Marley, con la promozione durata più di un anno con l’uscita di diversi singoli fino ad arrivare a Medication, da vedere il videoclip presente sul tubo, il video è stato girato all’interno di un ex complesso carcerario californiano comprato proprio da Junior Gong e trasformato in un complesso per la produzione di marijuana. Il disco conta 18 tracce e vanta le collaborazioni di Big Youth e Stephen Marley. A nostro avviso si classifica già come uno dei migliori album del 2017! Consigliatissimo l’ascolto.

dubtopia summer vibes
Summer Vibes // Dubtopia, nuovo album dei Gentleman’s Dub Club

Il 4 Luglio è invece uscito Dubtopia, il nuovo lavoro dei Gentleman’s Dub Club disponibile in formato digitale o in vinile. Il disco è un concentrato di sonorità uniche che affermano sempre di più la Band Inglese, prodotta da Easy Star Records, come una delle migliori in circolazione per quanto riguarda il panorama Dub / Reggae in Europa e non solo. Il disco è composto da 13 brani e vanta collaborazioni internazionali come Lady Chann e Taiwan MC. Da avere assolutamente nella vostra collezione!

Morgan Heritage Avrakedabra Summer Vibes
Summer Vibes // Avrakedabra, nuovo album dei Morgan Heritage

Da segnalare ancora il nuovo disco della Royal Family of reggae, i Morgan Heritage, Avrakedabra. Uscito il 19 Maggio 2017, vanta ben 15 tracce e tantissime collaborazioni. Tra gli altri spiccano quelle di Kabaka Pyramid, Dre Island, Ziggy Marley & Stephen Marley. Il disco suona davvero bene e non ci stupiremmo se fosse candidato ai Mobo Awards, come nel 2015 quando a vincere il premio come miglior album reggae c’erano proprio loro, i Morgan Heritage con il disco Strictly Roots. Un disco da divorare!!!

Push the Vibes volume 2 - Summer Vibes
Summer Vibes // Push the Vibes volume 2 – Summer Vibes

Con grande piacere segnaliamo anche l’uscita della compilation Push the Vibes vol.2, prodotta da Redgoldgreen Label e La Grande Onda. La compilation raccoglie i migliori artisti che orbitano intorno alla label romana, infatti sono tantissime le collaborazioni per un totale di 16 brani più una bonus track. Il disco è un concentrato di Good Vibes , tutte uniche e tutte concepite da alcuni dei migliori artisti indipendenti del panorama italiano! All’interno del disco troviamo la band Red Stripes con il featuring di Max Romeo, i Muiravale Freetown, la giovane promessa Sperla Rootzie che ha da poco pubblicato l’album d’esordio Promised Land, i veterani Rufino & Bonifax, Richie Stephens & The Ska Nation Band con Rankin Lele & Papa Leu, Mattune, Dub All Sense con Marina P, la bella e brava Tahnee Rodriguez con Bettah , Ntoni Montano, VirtuS e ancora Plata, Cammello, il grandissimo Fido Guido, Janahdan ft Rifle & Sweetie, WsW Wufer, Saime & The Cool Rulers e a chiudere la Bonus Track con Febo e Mini K. Che dire: una vasta scelta di sonorità per Push the vibes che arriva alla sua seconda edizione con un concentrato di voci che non potranno che farvi iniziare bene questo nuovo anno.

Summer Vibes // Conscience, il nuovo album dei Quartiere Coffee

Il nostro focus in questo numero di BeLeaf si concentra sul nuovo album dei Quartiere Coffee. Uscito il 5 maggio 2017, il disco si chiama Conscience, è il quarto lavoro della band di Grosseto e conta dieci tracce. “Conscience è la ricerca del nostro io, lo scoprire, il trovare tra mille facce diverse la propria identità. L’intero lavoro è un viaggio alla riscoperta di valori importanti ed essenziali per riuscire a dare una svolta positiva alle nostre vite ed al mondo stesso”, dice la band, che volge la propria attenzione artistica su generi come il roots e il new-roots, incrementando gli arrangiamenti con colori “elettronici” tipici dello stile che caratterizza da 15 anni la storia dei Quartiere Coffee e allontanandosi dagli stereotipi del reggae nei testi.

La band si forma nel 2004 e per costruire il proprio stile, si affida al Boomker di Firenze, sotto la produzione artistica di Ciro Princevibe Pisanelli, che li accompagnerà fino a questo ultimo lavoro.

A dicembre era uscito il singolo In Jamaica, primo lavoro con cui si concretizza la relazione tra la band e la Redgoldgreen Label di Roma, con la quale pubblicano questo nuovo lavoro “Conscience”

All’interno di Conscience non potevano mancare varie collaborazioni: il cantante dei Train To Roots Rootsman I nel brano che apre e dà il nome al disco, il giamaicano Utan Green in Illusion e Mistilla, voce dei toscani Earth Beat Movement, in Hey girl. Inoltre, Healing of The Nations è uno dei pezzi del Piantiamola Riddim (Love University Records).

Registrato da Davide Fatemi presso lo studio mobile Perfect 10 e masterizzato da Simone Squillario, Conscience è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

La Band è composta da Filippo Rootman Fratangeli alla Voce, Matteo Mr.Maggio Maggio alla Batteria, Matteo Bigga Varricchio al Basso, Marco Vagheggini alle Tastiere, Filippo Scandroglio alla Chitarra, Giulio Grillo alle Tastiere

Spero di avervi dato degli spunti per approfondire le ultime uscite e di avervi incuriosito con la giusta dose di good vibes per affrontare questo nuovo inizio! Anche per questo appuntamento è tutto, Roots Corner e lo Zio vi danno appuntamento al prossimo numero di BeLeaf, buona musica !!!

Roots corner è una piccola finestra sullo sconfinato panorama della reggae music, una rubrica a cura di Claudio “Zio Clo” Sodano per BeLeaf Magazine.

Pubblicato originalmente in BeLeaf 5, settembre 2017

Ti è piaciuto? Leggi altri articoli della rubrica Roots Corner.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.