Arriva BitCanna, la criptovaluta del mondo della marijuana

Unire i vantaggi della blockchain con la versatilità e la novità della legalizzazione della marijuana? Certo che sì. In quest’ottica è nata una piattaforma fatta apposta per il mondo che ruota attorno alla marijuana: si chiama BitCanna e sta preparando il lancio della propria criptovaluta.

Che cosa è? E’ una rete blockchain decentralizzata e appositamente costruita per l’industria della cannabis, qualcosa che molti antiproibizionisti non avrebbero mai pensato di vedere. Le criptovalute non possono essere possedute fisicamente, ma esistono nel mondo digitale. Indipendentemente dalla valuta digitale scelta, non ci sarà mai una moneta fisica da portare in un negozio per pagare. Operando tramite una rete blockchain, gli utenti possono scambiarsi criptovaluta in cambio di beni, servizi, regali, ecc.

L’offerta iniziale di valuta vera e propria partirà il 15 novembre, con un obiettivo di raccolta di 20 milioni di dollari. Puntata minima 25 dollari, da effettuarsi mediante Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Dash o anche in valute fiat.

A cosa serve? Nell’ultimo anno, spiega la società in un comunicato, un team di venti specialisti ha lavorato in stretta collaborazione con l’industria della cannabis per lo sviluppo della piattaforma e la sua espansione, con l’obiettivo di creare una soluzione globale di pagamento digitale per i rivenditori di cannabis, in grado di evitare il passaggio per le istituzioni finanziarie tradizionali. “Le banche, le società di carte di credito e i fornitori di pagamenti online rifiutano di essere coinvolti nel mondo della cannabis, oppure addebitano commissioni di transazione eccessivamente alte – spiega il Ceo di BitCanna Jan Scheele -. Questo mette le aziende che vendono legalmente i prodotti della cannabis in una situazione complicata: devono capire come rendere le loro attività prive di contanti e di vendere online senza violare alcuna legge. Ecco dove aiuterà BitCanna”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*