Canapa: promozione della filiera e certificazione dei prodotti di qualità

Tutelare e promuovere lo sviluppo del settore della canapa, partendo da principi etici quali il
rispetto delle condizioni di lavoro e di giusto reddito per tutti gli operatori del settore, la
divulgazione di corrette informazioni e di linee guida ai consumatori finali e ai produttori.

Sono questi alcuni degli obiettivi delle tante nate per promuovere la filiera della canapa,
evidenziando l’utilità sociale, economica e ambientale.

“È necessaria un’integrazione legislativa che possa completare la normativa in vigore al fine
di dare le necessarie sicurezze a chi opera e a chi acquista, anche alla luce delle recenti
esperienze sul campo, delle ricerche e degli studi scientifici sempre più numerosi
sull’argomento” affermano i rappresentanti del Cannabis Social Forum che mercoledì 17
aprile 2019, dalle ore 14.30 alle 15.30 interverranno presso la Sala Stampa della Camera dei
Deputati (Palazzo Montecitorio, Via della Missione 4) alla conferenza stampa “Canapa:
promozione della filiera e certificazione dei prodotti di qualità” a cui parteciperanno
anche Gianni Bordin, dell’associazione culturale Canapa di Marca che da anni si impegna
nel riportare nella provincia di Treviso questa pianta dai mille usi e proprietà e Andrea Poloni,
di Canapari Veneti, impegnato nella produzione di canapa industriale per uso alimentare.

Due realtà che sul territorio stanno portando avanti con successo un lavoro di condivisione,
informazione e aggregazione attorno a una risorsa che non solo rappresenta un modello
sostenibile ma anche e soprattutto una concreta opportunità occupazionale ed economica che
attende solo di essere riconosciuta anche dalle istituzioni.

“Uno degli obiettivi del Cannabis Social Forum è proprio la possibilità di interfacciarsi con le
istituzioni competenti per raggiungere certezza giuridica, legale ed economica per il
settore”. A tal proposito il Canapa Social Forum si propone come stakeholder per il comparto
della canapa, in sinergia con aziende ed esperti di settore e con gli organi istituzionali
competenti “per diffondere la cultura della canapa offrendo un’informazione libera, completa
e corretta” anche attraverso l’elaborazione di un Protocollo di legalità e qualità a cui stanno
lavorando esperti agronomi, associazioni di settore, medici e avvocati nonché rappresentanti
delle forze dell’ordine, con cui la collaborazione è continuativa e collaborativa.

Relatori:
Marta Lispi, Presidente PiantaGrane Social Club, portavoce del Cannabis Social Forum;
Claudio Petrone, avvocato penalista del foro di Taranto, difensore di imprenditori gravati dal
sequestro penale di prodotti derivati dalla canapa sativa;
Carlo Privitera, Medico Chirurgo, fondatore di Progetto MediCOmm;
Carlo Monaco, Presidente Associazione Canapa, ideatore del Cannabis Social Forum con
Marta Lispi;
Gianni Bordin, Canapa di Marca;
Andrea Poloni, Canapari Veneti.

Interverranno i parlamentari: Sara Cunial (M5S) e Silvia Benedetti (Misto).

Per accedere alla conferenza stampa in Palazzo Montecitorio, si pregano gli interessati e i giornalisti di accreditarsi entro e non oltre le ore 10.00 di martedì 16 aprile 2019. Si ricorda che per accedere per gli uomini è necessario indossare la giacca. La conferenza stampa sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Web Tv della Camera dei Deputati.
Contatti e accrediti: ufficio.stampa.mov@gmail.com

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.