Sempre più vicina: la legalizzazione in Usa può essere realtà

Il senatore Chuck Schumer ha presentato il Cannabis Administration and Opportunity Act.

Il progetto di legge si propone di eliminare la marijuana dal Controlled Substances Act, ossia promuove la regolamentazione della produzione e della vendita di cannabis ad uso ricreativo a livello federale.

L’ultimo step dopo la legalizzazione in tantissimi Stati degli USA era sdoganare la pianta nella federazione, ossia permettere import ed export e avviare un processo di liberalizzazione che include accessi a servizi e diritti prima proibiti.

Il senatore Chuck Schumer si è unito al Sen. Cory Booker e al sen. Ron Ryden per presentare questo progetto di legge, che include:

– legalizzare la cannabis a ogni uso, medico e ricreativo nella federazione degli USA

– reinvestire nella comunità più danneggiata dal proibizionismo.

“Cancellate quei precedenti. Crediamo molto anche nell’eliminazione dei precedenti (dalla fedina penale, ndr) a causa della loro storica sovra-criminalizzazione”, ha detto Schumer, “lasciate che queste persone diventino cittadini produttivi.”

Chi è Chuck Schumer?

Senatore dal 1998, Chuck Schumer ha dato il via al suo primo mandato annunciando che ogni anno avrebbe visitato tutte e 62 le contee di New York, una tradizione a cui tiene molto e che persevera tutt’oggi.

Antiproibizionista e antirazzista, è sempre attivo su ogni fronte, con comunicati frequenti pubblicati sul suo sito personale, dimostra che un bravo politico è quasi tuttologo, preoccupandosi di tutte le sfaccettature che compongono la società.

L’11 luglio scorso, con un comunicato stampa, ha rivendicato la parità di diritti tra gestanti di ogni etnia: le mamme nere hanno il triplo di possibilità di morire di parto rispetto ad una madre bianca.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*