J-Ax torna a parlare di marijuana in Italia

J-Ax torna a parlare di cannabis in Italia

In occasione della presentazione del suo nuovo podcast, Non aprite quella podcast, J-Ax è tornato a parlare di marijuana in Italia in diretta con il Fatto Quotidiano. Ecco un estratto della sua intervista.

Le parole di J-Ax

J-Ax ha lanciato, in collaborazione con Spotify, il suo nuovo progetto, Non aprite quella podcast. In esso, il cantante racconta, sotto un altro punto di vista, fatti di cronaca realmente accaduti.

Il progetto è stato presentato in una diretta YouTube con il Fatto Quotidiano e, tra i tanti spunti, sono state fatte delle domande sulla cannabis in Italia.

Pare ci possano essere problemi per le imprese che sono state aperte per il commercio della cannabis ‘light’. A fondarle sono state molti giovani, lavorando nella totale legalità. Che ne pensi?

Io starei tranquillo. Tornano sempre all’attacco, abbiamo già vissuto un paio di occasioni così, ma ci sono tanti modi per fronteggiarli. Qui parliamo ancora del CBD quando paesi come l’America, il Canada, stanno legalizzando… Siamo al paradosso, su Twitter c’è un politico di Forza Italia che sta sposando la mia battaglia per la legalizzazione. Io non so più da che parte guardare! La Sinistra tace e uno di Forza Italia mi dice ‘bravo’. La grande battaglia di Nancy Reagan contro le droghe, sposata poi da tutto l’Occidente è stata persa: siamo nel 2022 e la gente ancora si droga. Le droghe pesanti sono una m***a, ma bisogna assumere un altro approccio, togliere il mercato alle mafie e alle criminalità. Bisognerebbe usare i proventi di un mercato legale per combattere le ragioni per cui la gente si droga”.

Il proibizionismo arriva quindi da una discriminazione?

Che poi, se vogliamo essere davvero proibizionisti dovremmo rendere illegale anche l’alcol. Tantissimi studi dicono che la vera droga ‘ponte’, da cui tutto comincia e che porta alle droghe pesanti, è l’alcol… Dovremmo eliminarlo, ma voglio vedere però se provi a togliere a tutti i boomer la grappa dal caffè o il vinello…”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo della canapa, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram iscriviti a Green Friday, la newsletter settimanale di BeLeaf Magazine. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*