Marijuana per lo stress post-traumatico? Gli effetti positivi

Terapeutica, novità dalla Regione Toscana. Melio (Pd): “Anche così si sconfigge l’ignoranza”

“La pdl che questa mattina abbiamo discusso e approvato in Commissione Sanità, rappresenta un’enorme tutela per quei pazienti che necessitano di un vero e proprio farmaco salvavita, ancora oggi non garantito per questioni culturali ingiuste”. Commenta così il consigliere regionale Iacopo Melio (Pd) “dopo il successo che la pdl” a sua firma ha riscosso in Terza Commissione, “addirittura unendo maggioranza e opposizione con un voto all’unanimità”.

”Con la mia pdl – prosegue Melio- ho voluto proseguire il percorso avviato anni fa dall’amico ex consigliere Enzo Brogi. Per tantissime malattie, infatti, la Cannabis apporta benefici ormai concreti e riconosciuti, resta perciò un grave controsenso che alcuni medici non intendano prescriverla per pura ideologia personale”. La pdl, infatti, va ad inserire il tema della Cannabis terapeutica all’interno dei percorsi di formazione continua offerti dalla Regione Toscana per i medici di base che devono aggiornarsi professionalmente.

”Tutto ciò che non conosciamo ci spaventa. Spero che adesso – conclude il consigliere Pd – potendo studiare in modo più specifico la materia, i medici siano disposti ad avvicinarsi a quello che, da secoli, è un principio attivo importantissimo, naturale, che preverrebbe controindicazioni ed effetti collaterali molto pesanti in alcune situazioni, dovuti ai farmaci chimici. Anche l’ignoranza è una malattia da combattere”.

 

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo della canapa, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram iscriviti a Green Friday, la newsletter settimanale di BeLeaf Magazine. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*