Messico, il Senato ha approvato la norma che legalizza la cannabis

Il Senato del Messico ha approvato con 82 voti favorevoli, 18 contrari e 7 astensioni, la creazione della Legge Federale per la Regolazione del Cannabis, che depenalizza il consumo, la vendita e coltivazione di marijuana.

La legge, che ora passa alla camera dei deputati per l’approvazione finale, crea l’Istituto Messicano per la Regolazione e Controllo dell’uso del Cannabis, incaricato di regolarne l’importazione ed esportazione, e di registrare le associazioni di consumatori, che non potranno superare i 20 membri.

Se confermata alla camera, la legge permetterà ai messicani di possedere un massimo di 28 grammi di marijuana per consumo personale e avere fino a otto piante. Il limite a partire dal quale si considera traffico illegale di stupefacenti è di 200 grammi.

Il consumo verrà comunque proibito di fronte a minorenni o persone che esprimono esplicitamente la loro contrarietà, e sarà dunque ristretto l’uso sociale e ricreativo agli stabilimenti appositamente adibiti e gestiti dalle associazioni di consumatori. Rimarrà proibita la guida di veicoli e macchinari sotto l’effetto del THC.

Fonte – 9Colonne

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*